Tradire l’Italia

7 dicembre 2010 | di Fabio Granata

Tradire l’Italia e’affermare: Vittorio Mangano e’un eroe.

Tradire l’Italia è fare la guerra alle Procure antimafia e ai magistrati.

Tradire l’Italia è ingannare i cittadini dell’Aquila facendone morire il Centro Storico.

Tradire l’Italia è abbandonare Napoli sommersa dall’immondizia e lasciare la politica a Napoli in mano a chi sull’immondizia fa ‘affari con la camorra.

Tradire l’Italia è riempirla di pale eoliche distruggendone il paesaggio,per gli affari di cricche,P3 e Mafie.

Tradire l’Italia è offenderne i giovani politicamente consapevoli,invitandoli a pensare a studiare e a non occuparsi di
politica.

Tradire l’Italia è mortificarne le donne,il loro ruolo e la loro sensibilità ,privilegiandone solo l’aspetto fisico in un perpetuo casting da velina a parlamentare.

Tradire l’Italia è far crollare Pompei e distruggerne le istituzioni culturali.

Tradire l’Italia è cacciare gli immigrati e negare cittadinanza a 1 milione di ragazzi italiani di 2 generazione.

Tradire l’Italia è dimenticare la nostra storia di emigrazione.

Tradire l’Italia è far marcire chi soffre in carceri inumane.

Tradire l’Italia è non occuparsi prioritariamente di chi non arriva a fine mese anziché delle proprie ossessioni giudiziarie.

Tradire l’Italia è insultare il mio amico Giancarlo Paglia, eroe di guerra .

Tradire l’Italia è insultare il tricolore o ricordarselo solo per qualche parata retorica.

Tradire l’Italia è strumentalizzare i nostri 21 martiri, caduti nel disinteresse di molti e mentre qualcuno pensava ad Edilnord o ospitava mafiosi e altri facevano affari e tramavano con i servizi.

Tradire l’Italia è non smantellare i segreti di stato sulle stragi.

Tradire l’Italia è archiviare via d’Amelio.

Tradire l’Italia è chiamare traditore chi ha coraggio,libertà , furore e passione. E non e’ in vendita.

Il 14 dicembre Tradire l’Italia è dare fiducia a chi l’ha tradita.

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]

93 Commenti a “Tradire l’Italia”

  1. GRANATIERI scrive:

    Bravio Fabio, bell’ elenco. Ti avremmo visto volentieri a leggerlo da Fazio.

  2. no ai traditori! scrive:

    tradire l’italia è tradire il mandato degli elettori…. se io voto il Pdl voglio il Pdl
    al governo… e non Di Pietro e Bersani…
    hai capito buffone!!!!

  3. Corrado Marchesi scrive:

    on granata, ha dimenticato qualcosa nel suo elenco…. noi non lo dimenticheremo alle prossime elezioni.

  4. Marcus scrive:

    complimenti per l’ottimo “programma elettorale”,
    penso che i suoi elettori di sinistra andranno
    in estasi
    Io suo è “qualunquismo” della peggior specie,
    mancava giusto : voglio la pace nel mondo e
    “volemose bene”
    Cio non toglie che, in ogni caso, questo “programma” debba (e spero lei ne “convenga”)
    essere giudicato dagli elettori.

  5. Antonio Grabbi scrive:

    onorevole (molto poco) granata: a lei Di Pietro
    le fa un baffo, il suo “rancore” nei confronti
    del presidente del consiglio la equipara ad
    un “coglionce.llo” da centro sociale
    “ingannare i cittadini dell’aquila”
    io sono abruzzese e non mi sento affatto ingannato
    “abbandonare napoli sommersa dalla spazzatura”
    ma lei in che mondo vive????
    Lascio perdere il resto per decenza e questioni di spazio.
    Comunque oggi ho avuto la conferma lei o è
    pazzo o veramente pericoloso.

  6. Alberto scrive:

    Sig Granata, io posso condividere o non condividere (e sono per la seconda ipotesi)
    il suo “manifesto del tradimento” , in ogni caso
    in quanto lei stesso si propugna un “fulgido” esempio di democrazia, accetti il necessario
    giudizio dell’elettore, oppure, accetti l’accusa
    di “traditore” del proprio mandato.
    Quando (se mai) lei sarà eletto con il suo nuovo
    partito, potra accusare chiunque di qualsiasi
    nefandezza, fino a quel momento da lei non voglio accettare nessuna lezione di “democrazia”.

  7. Filippo scrive:

    Grande Fabio!avanti,mandiamoli a casa!!

  8. Adriana Dionisi scrive:

    Fabio è molto bello quello che hai scritto, peccato che i tuoi detrattori abbiano la mente così ottenebrata dal berlusconismo e dal fascismo (ebbene sì) da non capire che bisogna far entrare aria fresca e pulita nella testa, nel governo e in Italia. Mi raccomando, niente Berlusconi bis! Ci conto …

  9. Carlo Lettieri scrive:

    è chi sarebbe l’aria fresca e pulita?
    l’onorevole granata?
    O forse stiamo parlando di un detersivo?
    Firmato
    una mente ottenebrata

  10. Gigi79 scrive:

    granata sei un vero bu.ffone e con questo manifesto del
    “tradi.mento” hai raggiunto l’apice del volta.gabbana!!!
    Sii uomo e non coniglio-codardo, fatti prima eleggere con
    il tuo partito di conigli-tra.di.tori (se mai sarà..)
    e poi potrai sparare tutte le ca.zzate che vorrai..

  11. Fini...no scrive:

    il vero traditore è colui che usa la sua carica (in teoria “sopra le parti”)
    per fare politica attiva contro coloro che gli hanno permesso di essere eletto a qualla carica…
    FINI …pagliaccio traditore.. TU TI DEVI DIMETTERE!!!!

  12. GRANATIERI scrive:

    Eccolo Fabio in questo momento ad “Otto e mezzo”.

  13. Alessandro Marocco scrive:

    Fabio sei grandioso!!!

  14. censura il piffero scrive:

    Gigi 79:

    http://goofeey.com/

  15. Adriana Dionisi scrive:

    Caro Fabio, ero così rapita dalla tua immagine a Otto e mezzo che non ho afferrato bene cosa hai risposto alla Gruber a proposito del Berlusconi bis … Invece Fini a Ballarò (sia pur differito) ha ridetto che a lui non importa chi sarà il premier … beh, riparliamone …
    Buonanotte.

  16. Filippo scrive:

    Grande Fabio!tacete schiavi…..

  17. GRANATIERI scrive:

    ————-
    PENSIERO DEL MATTINO:
    La virtù non ha padroni : quanto più ciascuno la onora , tanto più ne avrà .
    ( Platone )
    ————–
    .
    A questo proposito mi verrebbe da dire che l’ azione della macchina del fango berlusconiana tenta invece di screditare il prossimo visto come incarnazione dell’ ideale, per dimostrare che le colpe altrui annullano le proprie, senza capire nella propria ottusa ottica che la pulizia dei comportamenti non è un concetto relativo ma è un parametro assoluto del rapporto tra noi stessi e l’ ideale comportamentale a cui aspiriamo.
    .
    Il problema è sempre quello, la subcultura della preoccupazione dell’ apparire (in un confronto concorrenziale davanti ad un giudice terzo) rispetto alla cultura della preoccupazione di quello che si è in quanto tali.

  18. michele scrive:

    X tutti i poveri berlusconiani che scrivono su questo blog:
    A me sembra che qua in molti danno i numeri, sono vicini alla pazzia vera, ma lo volete capire o no che dlfendete l’indifendibile? lo volete capire che difendete un essere che, mentre il paese che lui avrebbe dovuto governare andava a rotoli, LUI organizzava “festini” con escort minorenni, lo volete capire che è questa la cosa gravissima? lo volete capire che LUI dell’Italia SE NE FOTTE?

  19. Francesca scrive:

    Molto bravo ieri a Ottoemezzo …e straordinario Fini a Ballaro’…..

  20. Adriana Dionisi scrive:

    Stamani ho sentito Urso a Omnibus, direi che si è espresso chiaramente … forse tutto il significato si concentra su quel “se”: se Berlusconi accetterà, ecc. ecc., se Berlusconi farà, ecc. ecc. Forse giocate sulla certezza che B. non farà assolutamente niente, però magari promette e poi? La verifica sarà sui tempi lunghi, che fate, quanto tempo gli date? Nel frattempo la situazione economica precipiterà e, per il bene della patria, B. rimarrà fino al 2013 e di elezioni ovviamente non si potrà parlare.
    Beh, sì, non mi sono svegliata molto bene …
    Ciao, Fabiuccio, stammi bene.

  21. Antonio Grabbi scrive:

    patetici i nuovi “adepti” di FLI, leggendo i loro
    comenti sembra di stare in chiesa aspettando
    il miracolo di San Gennaro…
    Tranquilli “non ci sarà” nessun miracolo ed i
    “parlatori traditori” ritorneranno al posto che
    gli compete (il nulla…)

  22. Carlo Lettieri scrive:

    antonio hai ragione: questi fans di questo
    “partito” di carta straccia non hanno nessun
    obbiettivo che non sia quallo di far fuori
    berlusconi e sono in trepida attesa del “miracolo”, assomigliano a quella massa
    di sinistrati che “sperano” la stessa cosa
    da 15 anni
    poveri illusi!!!!

  23. Roberto Onofri scrive:

    … anche un Berlusconi bis….. caspio che coraggio e che faccia di tolla! Vergognatevi!

  24. Oreste Notelli scrive:

    Caro Granata, La leggo sempre con fastidio.

    Fate proprio di tutto per far capire che non siate affatto (anche se tardivamente) rinsaviti. appena dite qualcosa di destra e non da furbi professionisti della truffa, ecco che escono le dichiarazioni del vostro portavoce che subito vi smentiscono.

    Lei critica i collusi con il malaffare, e subito Bocchino dichiara apertamente che andrebbe bene anche un governo berlusconi bis.

    Cioè? ci faccia capire.

    Abbasso i delinquenti, ma Viva i delinquenti bis?

  25. Lilli scrive:

    Granata ad Ottoemezzo mostrava chiaramente segni di stanchezza e preoccupazione per il proprio futuro, esattamente come Fini e tutti gli esponenti di FLI. Interessante.

  26. J.Dirk C. scrive:

    BERLUSCONI BIS.
    Contratto con gli italiani – 2001 -
    Nr. 2 aliquote fiscali IRPEF – 23 e 33 % -

    QUEST’ANNO LA MIA “PRESSIONE FISCALE” HA RAGGIUNTO LA RAGGUARDEVOLE QUOTA DEL 59,1%

    Ma andate a lavorareeeeeeeeeeeeeeeeeeee. ( senza epiteto …. )

  27. Adriana Dionisi scrive:

    Tutti questi che criticano tanto, vorrei vederli seduti in parlamento o al governo, chissà che grandi cose saprebbero fare e proporre! La politica è un’arte difficile, i tempi sono, come sempre e un po’ di più, difficili, succedono cose a livello mondiale su cui non abbiamo la minima influenza, dietro i politici ci sono ben altri poteri che si combattono e che decidono il da farsi, quindi sì, aspettiamo il miracolo, ovvero l’evento, il caso, la congiuntura favorevole, un accidente (non è necessario specificare a chi), speriamo ed esprimiamo il nostro pensiero, finché ci sarà concesso.
    Coraggio Fabio, non arrenderti!

  28. Flavia scrive:

    Ovviamente la proposta Berlusconi bis e’solo tattica..Berlusconi non si dimetterà e sara’sfiduciato grazie a Fini,Granata e il Fli…questa ‘la verità .e tutti quelli che su questo blog insultano o ‘rodono’sono solo patetici….

  29. Antonio Grabbi scrive:

    verra (forse) sfiduciato da un “branco” di nullita senza alcun mandato elettorale, 35
    persone che tengomo in ostaggio l’italia!!!!
    Vergogna….

  30. Francesco Romano scrive:

    Tradire l’Italia….ma quale Italia? Di quale Italia stiamo parlando? Non c’è l’Italia, ma ci sono mille piccole italiette in guerra tra loro…ogni vostra opinione lo testimonia, e mi riferisco a voi, (in)utili idioti coi vostri miseri commenti nei vari blog,nei forum e in ogni piccolo e nascosto spazio dove potete sentirvi per un istante delle star…siete roba da Uomini e Donne di Maria de Filippi e null’altro…

  31. Titti scrive:

    Berlusconi,Cosentino,La Russa,Verdini e Bondi in galera!!!!

  32. michele taccone scrive:

    caro condivido in parte le colpe di berlusconi ma chiedo tu ed altri deputati dove siete stati. purtroppo capisco che in politica resistere e difficile. nella fase politica in cui ci troviamo o berlusconi o la sinistra pertanto bisogna riflettere che dopo il berlusconesimo solo le elezioni il resto emsolo poesia

  33. rossa scrive:

    cambiando il verbo “tradire” con “politica italiana” si ottiene il medesimo risultato.

  34. Titti scrive:

    Antonio Grabbi…la nullità sei tu..il 14 siete finiti!

  35. Antonio Grabbi scrive:

    Titti basta la tua precedente affermazione
    per “qualificarti”… poi perche anche La Russa
    in galera? (al limite posso capire gli altri…)
    Comunque ne riparliamo il 14….
    pronta per l’ennesima delusione degli ultimi 15
    anni?

  36. Titti scrive:

    Vedremo chi resterà deluso…ciò che conta e’la coerenza del percorso che ha portato alla nascita di Fli e alla mozione di sfiducia..e il protagonista principale resta Fabio Granata.

  37. censura il piffero scrive:

    Scilipoti: mamma mia…che uomo politico !!!

    http://www.repubblica.it/images/2010/12/08/152033461-d187ed8b-2597-4276-ac35-24eaa7d9252b.jpg

    Accattateve o’ deputato!!!

  38. Antonio Grabbi scrive:

    vedrai che coerenza!!!!
    Infatti il sig granata verrà ricordato per
    il suo “protagonismo” in questa pagliacciata!!!!

  39. giovanni* scrive:

    Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
    di gente infame, che non sa cos’è il pudore,
    si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
    e tutto gli appartiene.
    Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
    Questo paese è devastato dal dolore…
    ma non vi danno un po’ di dispiacere
    quei corpi in terra senza più calore?
    Non cambierà, non cambierà
    no cambierà, forse cambierà.
    Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
    Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
    Me ne vergogno un poco, e mi fa male
    vedere un uomo come un animale.
    Non cambierà, non cambierà
    si che cambierà, vedrai che cambierà.
    Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
    che possa contemplare il cielo e i fiori,
    che non si parli più di dittature
    se avremo ancora un po’ da vivere…
    La primavera intanto tarda ad arrivare.
    _________________
    http://www.youtube.com/watch?v=XXqYkQj1QC4

  40. Irene Di Carlo scrive:

    Gentile On. Granata,

    Ho lasciato questo commento sul Suo blog del Fatto quotidiano. Mi hanno scritto di postarglieLo qui.

    Insieme a molti altri, negli ultimi tempi sn stata spinta dagli eventi politici a prender posizione rispetto alla possibilità che in Italia stia nascendo una destra migliore, moderna e portatrice di valori positivi. Ho 32 anni, vivo, insegno e studio all’estero (anche se spero di poter rientrare, un giorno). I miei studi s’incentrano su tematiche come la tolleranza, la ricerca di dialogo, la comprensione e il rispetto dell’altrui cultura e opinione. Per mia indole e storia personale sn sempre stata una combattiva, fermissima quando si tratta di prender posizione su temi come la legalità, l’onestà (intellettuale e morale) e l’uguaglianza, capace di provare grande indignazione verso le ingiustizie e i soprusi. E tuttavia profondamente pacifista, sempre aperta al dialogo.
    Dal punto di vista politico i miei rappresentanti siedono, “emiciclamente” parlando, dalla parte opposta della Sua. Ma mi piace pensare che, pur occupando posizioni diametralmente opposte, tutti guardino allo stesso centro del semicerchio. Malgrado tutte le bassezze della politica degli ultimi anni, nutro la speranza che, nell’attesa di un rinnovamento a sinistra, se ne attui uno anche a destra, cosicché alla fine gli avversari possano guardarsi in faccia, pur partendo da e restando su posizioni diverse, ed avere rispetto gli uni verso gli altri, così come io ho rispetto nei Suoi confronti, in una dialettica sinceram democratica. Come molte persone che hanno scritto prima di me, anche nella mia testa sorge spontanea la domanda: ma perché avete votato tutte quelle leggi vergogna e ad personam che oggi sembra riconosciate come e/orrori? Tuttavia anche la sinistra ha appoggiato spesso queste distorsioni del diritto e così come spero che presto l’Italia abbia partiti seri, coerenti e non inclini all’inciucio a sinistra, partiti da poter votare con piena convinzione, lo stesso spero anche per i miei amici di destra. Il rinnovamento deve coinvolgere tutti. Io ci spero. E spero che il Suo impegno sia concreto e le Sue parole sincere e coerenti.

    Con stima,
    IDC

  41. Adriana Dionisi scrive:

    Sig. Giovanni, potrebbe gentilmente cambiare poesia? Questa la sappiamo ormai a memoria.
    Saluti cordiali.

  42. GRANATIERI scrive:

    Fabio ho invitato qui io Irene, credo che il suo post sia molto bello e meriti un’ attenzione particolare…

  43. Adriana Dionisi scrive:

    Che bel commento quello di Irene. Sottoscrivo in pieno.

  44. marco b. scrive:

    onorevole granata, penso proprio che la storia
    NON si ricorderà di lei

  45. gio scrive:

    On Granata, con tutto il rispetto e sebbene la categoria del “tradimento”, come contenitore di genere, la trovo assai idiota. TRADIRE L’ITALIA è VOTARE IL REINCARICO DI BERLUSCONI, a prescindere dalla sue dimissioni.

  46. Antonio Grabbi scrive:

    apcom 19.31 – Dimissioni del premier, ma poi disponibili “anche a un reincarico 72 ore dopo”. Così Italo Bocchino, capogruppo di Fli alla Camera offre la disponibilità del suo partito ad una crisi lampo, purché Silvio Berlusconi rassegni le dimissioni.

    Vedo che siete alla “disperazione” e vi serve un
    gesto da parte di berlusconi per far buon viso
    a cattivo gioco… il cerino sta per consumarsi
    ed indovina un po, “caro” granata, chi ce l’ha
    in mano???

  47. giuseppe scrive:

    on. granata tutti i tradimenti da lei elencatimancano altri tradimenti fatti aghli italiani l’approvazione della gelmini il salvacondotto a parlamentari collusi ecc.tradimenti avvallati dal vostro gruppo come vi giustificate con gli italiani ? e la possibilità che state proponendo di un b. bis non è un doppio tradimento? possibile che x 15 anni non vi siete accorti quante porcherie avete approvato e come avete ridotto l’Itlia , come potete fare ancora un accordo con questa gente?

  48. anna mazzini scrive:

    berlusconi bis..?? tradimento dei tradimenti, ma non solo da parte di FLI.
    che vi avevo fatto notare, un pò di tempo fa?
    devono arrivare ai 3 anni, a marzo, per maturare il congruo vitalizio di legislatura….scommettiamo che in un modo o in altro ci arrivano???? sono dei casi umani e disperati, dopo chi gli paga il mutuo? NOI NO:::::

  49. Carmen scrive:

    Egr. On. Granata,

    l’ho seguita su La 7 _ Otto e mezzo -

    “Il governo del fare finta”: fantastico.

    Tenete duro

    Con stima

  50. censura il piffero scrive:

    granata, scusa tanto…ma chi ve lo fa fare di fare tutto questo casino adesso ?

    L’Italia dovra’ fare una manovra da almeno 300 Miliardi nei prossimi anni grazia alla totale inettidune di Silvio Berlusconi.

    E’ INEVITABILE! Non potete piu’ scamparvela. Se buttate giu’ Berlusconi adesso vi tocchera’ a voi fronteggiare le rivolte di piazza in seguito alle manovre economiche durissime che il governo dovra’ imporre.

    Astenetevi e tenete il pollo (Berlusconi) con il vero cerino (quello della economia a rotoli) in mane e lasciate lui dovere dichiarare le manovre lacrime e sangue CHE SONO INEVITABILI!

    Lasciatelo affondare e lasciate che sia la piazza (Loreto) a terminare l’opera.

    Ma chi ve lo fa fare ?

    Astenetevi e lasciatelo a bagnomaria.

  51. censura il piffero scrive:

    li leggi i commenti dei berluscones ? Questi sono pazzi!!!

    L’ambasciatore Thorne scrive che Berlusconi si fa la cresta sugli appalti della Gazprom russi e questi continuano a fare sto’ tifo da stadio…

    Roba incredibile…sono pazzi, fuori di testa…

  52. censura il piffero scrive:

    by the way…per i berluscones….la Politovskaya e Alexander Litvinenko li ha fatti ammazzare Putin, quello che il vostro Silvio ha chiamato dono di Dio.

    Ve lo ricordo perche’ anche se siete imbecilli da votare per Berlusconi siete anche italiani e forse sotto sotto dovreste ancora avere un minimo di umanita’ e di intelletto per capire se avete di fronte un gentiluomo o un assassino spietato.

    O il tifo da stadio vi acceca a tal punto ? Non stiamo discutendo di vile denaro ma parliamo di vite umane…

    Fatevi un esame di coscienza, se ne avete ancora un po’, al di’ la’ della sindrome da Curva in cui siete piombati.

    Siete Italiani non Russi, PERDIO!!

  53. Alb scrive:

    ………traditore / non traditore, una polemica sterile e costruita ad arte;
    perchè non parlate dei veri problemi dell’Italia, es. della Fiat che nell’accordo prevede che i sindacati si obblighino a non scioperare contro l’accordo (il governo, in presenza di tentata violazione di diritti costituzionali tace, in compenso Bonanni sostiene che è un buon accordo, certo il fondoschiena non è il suo)
    Io non voglio votare con questa legge elettorale, meglio un governo di transizione che assicuri con una nuova legge, di poter scegliere i propri rappresentanti.

    Viva l’Italia!!

  54. censura il piffero scrive:

    Anna Mazzini, mi dispiace deluderti ma la pensione ai parlamentari la paghi TU con le tue tasse.

  55. censura il piffero scrive:

    Marchionne se ne fotte altamente di tutto. A Detroit lavorano a 14 dollari all’ora. E BASTA!!! Niente assicurazione sanitaria, niente pensione, niente oneri previdenziali. Zitti e muti a spaccarsi la schiena

    Ma perche’ dovrebbe pagare di piu’ per gli Italiani ?

    Termini Imerese e’ condannata, Pomigliano dura ancora per poco e Mirafiori neanche si sente troppo bene.

    Rassegnatevi: l’Italia do 16 anni di mancanza di politiche industriali E’ CONDANNATA ad una dolorisissima riduzione degli standard di vita.

    Sarete poveri come meritate di essere per avere eletto per anni ed anni politici incompetenti.

    Il vostro unto del Signore in questo momento sta’ tentando di “convincere” ( si parla dai 350 ai 500 mila EURO…) certi Scilipoti, Calearo e Cesario e quegli altri deleritti dei Radicali.

    A quelli del SVp gli ha regalato lo Stelvio per garantirsi l’astensione, tanto a lui che gli frega ? Mica e’ suo…lui basta che la scampa ai processi per corruzione si venderebbe pure la Sardegna e la Sicilia

    Ma vi rendete conto quanto in basso siete arrivati ?

    E se anche dovesse ottenere la fiducia che fara’ ? Il Governo Scilipoti ?

    Ma siete tutti fuori di testa ?

  56. censura il piffero scrive:

    ora vado a dormire…enough writing.

    Annateve tutti a http://goofeey.com/

    hahahahahahahahahahahahahahahahaha

  57. angelica scrive:

    On. Granata, ma non dovevate sfiduciare Berlusconi? Con quale faccia Bocchino parla di un Berlusconi bis, entro 72 ore, se il detto decidesse di dimettersi prima del 14?
    Non vi rendete conto che, se ciò dovesse accadere, per voi di Fli sarebbe la fine?
    Tanto rumore per nulla !!!

  58. GRANATIERI scrive:

    ————-
    PENSIERO DEL MATTINO:
    Chi non conosce la verità é soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, é un malfattore. ( B. Brecht )
    ————–
    .
    Dedico questo pensiero a chi dal di fuori della nostra area politica accomuna in un unico calderone,
    .
    gli elettori del centrodestra che, ahinoi, credono ancora nel berlusconismo, da un lato,
    .
    ai nani , ballerini , “ballerine” , zelanti cortigiani , servitori servilisti , giornalisti prezzolati , carrieristi arrivisti , affaristi realisti , “santa-lacchè” , che il berlusconismo lo compongono, dall’ altro lato.
    .
    I primi appartengono alla prima categoria di Brecht, i secondi alla seconda.

  59. fini..to scrive:

    bhe direi che siete arrivati al capolinea….molto rumore per nulla

  60. Titti scrive:

    Quella di Bocchino e’solo tattica per togliere ogni alibi a Berlusconi…

  61. Adriana Dionisi scrive:

    E’ incredibile ma vero che certe persone continuino a ripetere le stesse cose con le stesse parole, sorde al contradditorio, pervicacemente attaccate alle loro quattro idee, senza sollevare mai lo sguardo per vedere/capire cosa c’è al di là. Leggendo i commenti ricorrenti in questo e in quasi tutti gli altri blog il panorama è veramente desolante.
    Ciao Fabio, via,ora speriamo che B. NON si dimetta così si evita il famigerato BIS!

  62. Francio scrive:

    Carissimi tutti,
    leggo con attenzione una serie di commenti circa l’attuale attegiamento mellifluo di FLI, in particolare sul Berlisconi-bis.
    Beh, la tesi, secondo me più probabile è una tattica politica fondata sull’esclusivo potere ricattatorio in mano ai Finiani, altro mi sembra non ci sia, fatto salvo slogan populisti, demagogia politica da prima repubblica e classica retorica parlamentare di tipica Italica natura.
    D’altronde, al di là di simpatie o antipatie, con cui non si fa politica, le urne credo che non premierebbero FLI, tantomeno il centro-sinistra che non è d’accordo su nulla e non ha un benchè minimo accenno di programma…
    IDV, hai mai fatto politica? Mah, forse solo e sempre propaganda…Chissà che farà quando Mr.B andrà in soffitta….
    E allora, gli Italici probabilmente premierebbero nuovamente il grande venditore….
    Ma torniamo al nocciolo della questione…
    L’unico modo che i Finiani hanno per mantenere le proprie poltrone e poter millantare al popolo bue un proprio senso di attività è appoggiare Mr.B per un bis. Questa iniziativa, collegata all’auspicato passaggio del “Leggittimo Impedimento” per il centro-destra salverebbe, almeno temporaneamente, Mr.B dall’affrontare il processo Mills, in dirittura d’arrivo, dove sembra oramai certa la colpevolezza di Mr.B per corruzione ai danni dell’avvocato Inglese per falsa testimonianza con una tangente di €600.000,00…
    A questo punto, i Finiani terrebbero per le palle Mr.B, essendo nella posizione di essere i giudici inontrastati del suo avvenire…
    In cambio, potrebbero ottenere, ciò che vogliono…
    Tutto questo mentre vi è un paese alla deriva socio-economico-finanziaria e i parlamentari pensono, come da 60 anni a questa parte, al proprio futuro fatto di certezze di casta…
    E gli elettori?
    Beh, come al solito….Racconterranno qualche cazzata insostenibile in campagna elettorale, prometteranno di essere più bravi dei precedenti, incolperanno l’altro polo dell’attuale situazione, dimostreranno che la matematicas è una semplice opinione dove 2+2 all’occorenza fà 3, 5, oppure 7…dipende….

  63. Antonio Grabbi scrive:

    granatieri… per fortuna che adesso dopo, dopo
    i sinistrati, ci siete voi di fli ad indicarci
    la retta via!!!!
    Peccato che farete la stessa fine dei sinistrati…15 anni di illusioni seguite da cocenti delusioni!!!

  64. albert scrive:

    Granata mi spiega cosa significa che siete favorevoli ad un Berlusconi bis?
    state facendo una figura pessima, la vostra forza era l’intransigenza ed ora fate passi indietro. ma….

  65. folgorescion scrive:

    Tradire l’Italia è votare la fiducia a Berlusconi dopo aver affermato che si hanno dei principi diversi ed inconciliabili.

    Staremo a vedere se la montagna partorirà il topolino.

  66. GRANATIERI scrive:

    Grabbi,
    Non si senta chiamato in causa. Per quello che scrive non la vediamo come potenziale elettore ne del centrodestra ne di nessun altra parte politica possa esprimere un ideale.
    .
    Con rispetto, ed è solo la nostra modesta ancorchè legittima opinione, per ciò che scrive, la vediamo piuttosto come un tifoso in piena trans agonistica, ossessionato esclusivamente dal nemico che crede di avere di fronte, ossessionato dalla “altrui sconfitta” e dalla “propria vittoria”, ed incosciente di tutto quello che anche di abberrante la possa circondare.
    .
    Tutto ciò ci lascia molti interrogativi, ma vada cmq avanti per la sua strada. Le auguriamo, al suo contrario, di fare “una buona fine” seppure dobbiamo confessarle di non invidiarla.
    .
    Tutto ciò nel caso lei non possieda nel suo portafoglio-titoli un cospicuo asset di azioni del gruppo industriale MEDIASET o MONDADORI o MEDIOLANUM. Nel qual caso da un punto di vista economico un po’ la invidieremmo e soprattutto rimarremmo con meno interrogativi.

  67. Antonio Grabbi scrive:

    granatieri… io continuo e continuerò ad essere un elettore del centrodestra, in quanto ad ideali
    sicuramente non mi riconosco nei voltagabbana
    che eletti 2 anni fa con il PdL sono ora diventati degli emuli di Di Pietro o peggio
    (basta leggere il “manifesto del tradimento”)
    Quello che non accetto è l’ennesima lezione
    di chi è diventato antiberlusconiano e quindi
    si sente automaticamente “superiore” (anche in
    questo, nuovo “emulo” della sinistra)
    Non acceto altresì compromessi, la parola deve
    essere data agli elettori… e poi ne riparliamo…

  68. Francesco scrive:

    Molto bene On. Granata. D’accordo con Lei su tutto. Andate avanti così e sfiduciate questo governo di opportunisti e servitori del padrone.

  69. Soliti Ignoti scrive:

    mas, fai un respiro profondo prima di scrivere, non tanto per rilassarti ma per ossigenare qualche neurone (a patto che te ne siano rimasti)

  70. censura il piffero scrive:

    per i bananas: sentite questa

    http://www.youtube.com/watch?v=cONgkg52mBc

    poi, sentire Apicella che canta con Berlusconi…

  71. luca scrive:

    una domanda……….Ma FLI è Centro, Destra o Sinistra?Io ancora non l’ho capito…..

  72. tommy scrive:

    tradire è passare dal MSi alla Rete

    tradire è stare dalla parte di Leoluca orlando, contro Falcone

    Tradire di nuovo e ripassare dalla Rete al MSI

    Tradire è fare l’orgoglioso assessore della giunta Cuffaro e poi dargli del mafioso

    …per favore Granata…

    il berlusconismo ha fatto danni? non sarà certo il “finismo” a migliorare le cose, visto che imputa a berlusconi gli stessi comportamenti che aveva lui quando guidava AN

  73. Vergognati scrive:

    Presentati alle elezioni nel tuo collegio, vediamo poi chi sarà trattato da traditore, Siracusa ti lascia a casa!! Vergognati FABIOOOO..

  74. Vergognati scrive:

    Utilizzare i nostri voti per fare quello che vuoi, incredibile ma Granata.

  75. Flavia scrive:

    Tommy e Vergognati,siete 2 poveracci!i siciliani e i siracusani conoscono la storia di Fabio Granata e lo sostengono e amano!
    Andate a scrivere su altri blog,dalla Santanche’o da Dell’Utri.

  76. tommy scrive:

    Flavia, cosa ho scritto di non vero?

    non è vero che è passato dal MSI alla RETE?
    non è vero che la Rete di orlando osteggiava Falcone?
    Non è vero che poi è tornato al MSI?
    Non è veero che è stato l’assessore di Cuffaro?
    Non è vero che difendeva Cuffaro e poi ha cambiato idea?

    sbaglio?

    non è vero che Fini ha “comandato” AN come ora berlusconi fa con il PDL?

    è vero o non è vero?

  77. censura peter tosh scrive:

    tommy, fai i ragionamenti da ragazzino di 12 anni o da ultra di curva

  78. ex missino scrive:

    Caro Granata, non capisco!
    Ero del Fdg nel 1971 ed ho partecipato attivamente alla vita del Fronte e del Msi. Militavo ai tempi della ”caccia al fascista”. Cioe’, ai tempi di Carlo Falvella, Ugo Venturini, Mazzola e Giralucci (forse non ricorda, due missini di Padova, le prime due vittime delle Brigate Rosse), Stefano Mattei, Virgilio Mattei, Mikis Mantakas, i ragazzi di via Acca Larentia, Sergio Ramelli, Enrico Pedenovi ed un’altra ventina di giovani, ammazzati come cani dal nemico rosso. Mi spiace, non dimentico e non voglio dimenticare. Berlusconi non mi piace, ma niente dialogo o accordi con chi ha ammazzato tutti questi ragazzi del Msi, mai! Bersani, Santoro, D’Alema ecc. erano fra quelli che urlavano ”uccidere un fascista non e’ reato”.
    Per me, questa gentaglia rossa, era e rimarra’ il emico per l’eternita’.
    Fa ridere, quando per nascondere il solo interesse per una fetta di potere, quelli del FLI parlano di legalita’. Per favore, fatemi il piacere! E’ rivoltante vedere che un ex segretario del MSI si sia appropriato di un bene del Partito …perche’ cosi’ e’ stato! Ed e’ ancora piu’ rivoltante vedere che il nuovo gruppo politico fondato da questo ex segretario del MSI abbia praticato un ribaltone politico in Sicilia, alleandosi col PD a sostegno di un governatore indagato per mafia assieme a suo fratello. E che dire degli interessi familiari in Rai delle famiglie Fini/Tulliani e Bocchino? E’ ci siamo dimenticati del mandato d’arresto contro Bocchino, salvato in quell’occasione dal PDL?
    Ora sono tutte queste persone sono diventate antiberlusconiane. E finche’ rimarranno antiberlusconiane non avranno il fiato sul collo dei giudici rossi. Bella operazione politica quella di FLI. Nessuna grande idea, nessun principio morale. Solo il desiderio di riprendersi la fetta di potere perduta con la fusione nel PDL. Solo antimafia delle chiacchere FLI, contro l’antimafia degli arresti e sequestri di Maroni e Governo. Solo vuoti slogan finiani, contro la tenuta del sistema economico garantita dal Governo e da Tremonti. Tutto il resto, ”tradire e’….” aria fritta, vuote parole in bocca di persone interessate, meschine e incompetenti. Mi fa sorridere Fini quando parla dei problemi dei giovani e dei lavoratori, lui che non ha mai lavorato ed e’ vissuto nei giochetti politici, prima contro Rauti, adesso contro Berlusconi. Avrei dovuto capirlo nel lontano 1977, Campo Sud FdG di Cittanova Calabria, noi giovani a discutere di problemi di lavoro disoccupazione, Sud ecc., mangiavamo al sacco, dormivamo in tenda e ci appassionavamo alla politica. Lui, Gianfranco Fini, segretario del FdG, si faceva accompagnare al ristorante e andava a dormire in hotel di lusso. Neppure Velensise e Franco, deputati calabresi, si permettevano tanto. Oggi capisco!

  79. Luisella scrive:

    On. Granata, ho letto alcuni commenti in questo Blog. Condivido alcune cose, altre meno. La sua lunga lista -Tradire l’Italia- è condivisibile, perchè ovvia. Mi chiedo perchè queste osservazioni e accuse sono maturate solo a distanza di 16 anni. Berlusconi ha sdoganato Gianfranco Fini, il quale ha sempre garantito l’incondizionato appoggio a Silvio Berlusconi, fino ad oggi. Cosa è cambiato nei rapporti fra i due? Dell’Utri e Mangano erano conosciuti anche nel 1994. Quindi? Non posso credere che la rottura si sia consumata sulla pattumiera di Napoli. Bassolino e Iervolino, i due veri responsabili, non erano certo uomini di Berlusconi. Men che meno posso credere che si sia consumata sulle discutibili frequentazioni di Berlusconi. Kennedy e Clinton ne’ han fatte di peggio.
    Il caso Sicilia mi lascia perplessa. Cuffaro, Lombardo ed altri discussi personaggi siciliani sono sempre stati molto legati agli ambienti dll’attuale FLI.
    Puo’ spiegarmi quali sono le vere ragioni di qusta rottura, al di là della solita retorica sulla legalità e bla la bla?
    Grazie

  80. giacinto scrive:

    CARO ONOREVOLE,FORSE DOVEROSO L’INCONTRO CHE HA AVUTO MA
    ILLUSORIO CHE DA ESSO CI SI FOSSE POTUTO ASPETTARE UN CAMBIO DI ATTEGGIAMENTO DA PARTE DEL “CAVALIERE”.
    SIGNIFICHEREBBE NON AVER COMPRESO FINO IN FONDO LA MENTALITA’ DELL’UOMO,LA SUA PIU’ INTIMA PSICOLOGIA,LA IRRIDUCIBILE AMBIZIONE DI POTERE,CARATTERISTICHE MOLTO
    SIMILI A QUELLE CHE PORTARONO UN ALTRO SOGGETTO, 66 ANNI
    ADDIETRO, ALLA SUA CATASTROFE DOPO CHE A QUELLA STESSA
    CATASTROFE AVEVA PORTATO IL PAESE E GLI ITALIANI.
    (A TALE PROPOSITO MI CHIEDEVO APPUNTO SE VERAMENTE NON ESISTA LA REINCARNAZIONE).
    CARO ONOREVOLE,E’ COMPRENSIBILE CHE PER GLI UOMINI DI FLI
    CHE GIA’ HANNO DIMOSTRATO CON L’ESEMPIO IL LORO GRANDE
    SENSO DI DIGNITA’ SOGGETTIVA E DI UOMINI DELLE ISTITUZIONI,PREGI NON MOLTO DIFFUSI OGGI NELLE AULE PARLAMENTARI, SEMBRA,RESTI LA PREOCCUPAZIONE DI MANTENERE O MEGLIO RIDARE CORPO AD UN CENTRODESTRA COMPLETAMENTE DIVERSO DA QUELLO SPACCIATOCI IN QUESTI ULTIMI ANNI PER TALE, MA, FERMO RESTANDO L’ATTUALE CONGRECA CHE SI é IMPOSSESSATA DELLA DIRIGENZA DEL PDL,CIO NON SARA’ MAI POSSIBILE. UOMINI E DONNE TROPPO ASSERVITI E INTERESSATI. LE PRIORITA, INVECE CREDO, OGGI SIANO ALTRE E PER REALIZZARLE CREDO,
    SIANO NECESSARIE CONVERGENZE BEN PIU’ AMPIE DI QUELLE
    APPARENTEMENTE DISPONIBILI IN PARLAMENTO.
    E’ NECESSARIO CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE PORCATA CHE POSSA RIVALUTARE UN PROPORZIONALISMO SANO,MANTENENDO SEMPRE QUOTE DI SBARRAMENTO ALTE E RIDUCENDO L’ATTUALE,INDECENTE PREMIO DI MAGGIORANZA; E’ NECESSARIO PROCEDERE A PASSI DA GIGANTI NELLE COSTRUZIONE DI UN TERZO POLO STABILIZZATORE ED EQUILIBRATORE DEL SISTEMA AL QUALE POSSA GUARDARE LO STERMINATO POPOLO DI ITALIANI MODERATI CHE CHIEDONO SOLO MORALITA’,GIUSTIZIA EFFICIENTE ED EGUALE PER TUTTI,CORRETTEZZA,SOBRIETA’;
    E’ NECESSARIO DARE SUBITO UN SEGNALE DI INVERSIONE DI TENDENZA NELL’ATTENZIONE VERSO LE FASCIE ANAGRAFICHE INTERMEDIE E GIOVANILI,SPECIE QUELLE PIU’ ACCULTURATE;POI SI POTRA’ ANCHE ANDARE AL VOTO
    PER VERIFICARE LA VOLONTA’ POPOLARE.SIATE CERTI CHE BUONA PARTE DI QUEL FANTOMATICO POPOLO DELLA LIBERTA’ E
    TANTI ALTRI CHE NON VOTANO PIU’ PER NAUSEA RISPONDERANNO AL VOSTRO APPELLO.

  81. andrea bacci scrive:

    Caro Fabio
    se è vero che solo gli imbecilli non cambiano mai opinione tu sei un campione di intelligenza; un solo appunto ed una domanda:
    Ma la famigerata legge razzista BOSSI/FINI come la famigerata legge FINI/GIOVANARDI che continua a mettere in carcere tanti giovani per uno spinello l’HAI VOTATA anche tu ? Spero che tu abbia cambiato opinione anche in questo caso, sarei veramente lieto di sentirtelo dire.

    P.S.
    alla luce delle tue trascorse “trombature elettorali” nonchè alla cruda realtà che sei parlamentare solo grazie a questa famigerata legge elettorale, veramente dobbiamo credere che sei per una legge elettorale con le preferenze anche a rischio di una ennesima trombatura ???

  82. Stefano scrive:

    Quante ovvieta’ in questo sua lista. Ma lei dove si trovava mentre accadevano tutte queste cose? Si e’ accorto solo oggi che Berlusconi e’ un malfattore? Non ho mai visto tanti ex fascisti ospiti di conduttori di sinistra ex comunisti come in questo ultimo periodo. Santoro, Floris, Dandini,Fazio ecc cioe’ tutta quella feccia di mistificatori, che hanno diffamato ed insultato per anni la Destra, oggi diventano i vostri megafoni contro il berlusconismo. Bohhhhhh! Come e’ strano il mondo. Non e’ Bassolino responsabile del disastro rifiuti in Campania, ma e’ Berlusconi. Non sono i Cuffaro e Lombardo i presunti mafiosi, fra l’altro amici ed alleati di FLI, ma e’ Berlusconi. Poi, che spettacolo penoso vedere FLI sui tetti delle facolta’. Neppure originali, scimiottando Bersani, che a sua volta sembrava il mago Gargamella. Meglio sarebbe stato il tetto della casa di Montecarlo. Il tullianino faccendiere vi avrebbe concesso il permesso. Ma la cosa spettacolare e’ vedervi costantemente ospiti televisivi, coccolati da presentatori di sinistra e applauditi da pubblico di sinistra. Quella stessa gente che anni fa vi prendeva a sprangate e vi bruciava le sedi. Gianfranco Fini ormai e’ monotono, stessa gestualita’, stesse rasi fatti, stessi slogan retorici della sinistra. Legalita’ berciata ai quattro venti. Quello che mi dispiace in tutta questa squallida storia finiana, e’ il povero Mirko Tremaglia, brav’uomo, purtroppo caduto nella trappola dell’ambizione finiana.

  83. Gianfranco scrive:

    On. Granata, ma di cosa sta parlando?
    Tradire l’Italia…..
    Mangano? e i suoi amici siciliani Cuffaro e Lombardo?
    Procure antimafia? quelle serie fanno la guerra alla mafia, quelle rosse fanno solo guerra agli avversari politici.
    Centro storico dell’Aquila? come se a lei fregasse qualcosa…
    Immondizia a Napoli? Colpa di Berlusconi o dei vostri amici Bassolino e Iervolino?
    Pale eoliche? a lei non frega niente, non sa neppure di cosa si tratta. Allora il nucleare?
    Offendere i giovani? si, forse offendere i giovani vuol dire conservare vecchie mummie del potere come Ciampi, Napolitano, Scalfaro e pannoloni vari, che dovrebbere essere spazzati via con la loro storia politica.
    I 21 martiri? Lei e’ un ignorante, faccia la conta e vedra’ che erano molti di piu’. Ora questi poveri ragazzi ammazzati dalla canaglia rossa, si rivolteranno nella tomba vedendo un ex segretario del MSI ammiccare e allearsi con la sinistra.
    Mortificare le donne? Si, forse la moglie di Bocchino e’ stata mortificata quando ha dovuto abbandonare gli interessi in Rai
    Accoglienza agli immigrati? Gianfranco Fini andava in giro per Roma alla caccia di extracomunitari. Lui, senza autorita’, chiedeva i documenti agli stranieri. Peccato non abbia incontrato un Rom incazzato…
    Legalita’? si, certo, casa di Montecarlo, cognato e suocera a rifilare costosi pacchi in Rai, tutto legale. Anche la richiesta di arresto di Bocchino, salvato al PDL. Ora che siete amici della sinistra, state tranquilli, i giudici rossi non vi daranno piu’ fastidio. Lo hanno capito anche Lombardo e la Marcegaglia. Basta parlar male di Berlusconi e si torna alla tranquillita’ giudiziaria.
    Verita’ sulle stragi? La verita ufficiale e’ che si trattava di stragi nere. Lei on. Granata militava nel Msi. Per me erano stragi rosse attribuite alla Destra, solo allo scopo di criminalizzare il Msi e metterlo fuori legge. Lei che opinione ha? Colpevole Berlusconi?
    Quello che risulta squallido e patetico di voi finiani, e’ non siete per nulla originali. Ricalcate esattamente metodi e modi della sinistra.
    Gente come voi ha il destino segnato. Finirete usati e scaricati da vostri nuovi compagni di viaggio. Avevano ragione i rautiani ”Fini un monumento di vuote parole al nulla”.

  84. salvo scrive:

    Onorevole Granata, lasci perdere i commenti dei soliti Koglioni con la Kappa, quelli che si dicono di destra e si alleano, per la poltrona e per la “panza”, con BerlusKoni e Bossi !!!!!! Si….Bossi, quello che vuole distruggere l’Italia per creare la Padania !!! Di Berluskoni non parliamo nemmeno, è storia trita e ritrita, sarebbe come picchiare un bambino che caga sul vasino ! Vada avanti per la sua strada e non si faccia intimorire da questa cianfrusaglia umana che sbraita perchè teme di perder poltrona. Lasciamo questi lacchè al loro nefando destino e creiamo questa destra nuova, riformatrice, democratica. Le novità e le grandi scoperte sono sempre state avversate dai conservatori neanderthaliani. Auguri e forza tutta !!!

  85. Mauro scrive:

    Essere ospiti di Santoro ad Anno Zero, oppure di Fazio a Vieni Via con Me, non e’ una conquista onorevole. Mi chiedo perche’, delinquenti mediatici come questi due signori, all’improvviso ospitano e trattano come eroi degli ex fascisti, che fino a qualche anno fa, avrebbero bruciato o rimandato nelle fogne. Qualcosa puzza. La compravendita di parlamentari forse ha avuto inizio con la fondazione di FLI. Qualche scheletro nell’armadio, qualche intrallazzetto in Campania e in Sicilia, qualche casetta e proprieta’ finiti illecitamente nelle mani di qualcuno ecc. ecc. La necessita’ di coprirsi le spalle, oltre a qualche tornaconto politico, ha fatto si’ che un gruppo di alcune decine di deputati fondasse un altro Partito. Incredibile, ma tutte le accuse che voi di FLI rivolgete a Berlusconi, potrebbero essere rivolte anche a voi. Con la differenza che voi, avendo tradito Berlusconi, vi siete guadagnati l’impunita’. Per questo venite invitati quotidianamente a tutte le trasmissioni rosse. E per questo la magistratura garantira’ l’impunita’ di alcuni nuoi antiberlusconiani… temporaneamente, finche’ questi uovi antiberlusoniani non diventeranno ancora un problema per la sinistra. Sono sempre stato di Destra, anche nei tempi difficili, ma temo che questa nuova esperienza FLI sia solo un cavallo d troia costruito dalla sinistra. Alla fine gli ”utili idioti”, faranno la fine di tutti gli utili dioti.

  86. claudio scrive:

    per SALVO:
    confessa che sei semplicemente di sinistra; questo è il vostro vocabolario e per fortuna di tutti il vostro unico armamentario.
    per MAURO e GIANFRANCO (non FINI):
    penso proprio che VOI abbiaTE colto l’essenza di FLI; in ogni caso abbiamo ancora il dovere fino al voto di fiducia richiesto di sperare che tutti gli esponeneti di FLI riconoscano di avere un poco esagerato e di avere avuto poca pazienza; occorre lavorare con costanza e serenità tutti insieme così come da noi eletti a rappresentarci con questa unica ed esclusiva maggioranza.
    VI CHIEDIAMO DI RITORNARE A LAVORARE SERIAMENTE.

  87. GIANLUCA scrive:

    Sei la persona che ho sempre voluto nella destra italiana, voterò sempre il partito in cui militerai se rimarrai sempre così Fabio. Grazie per ciò che fai

  88. prinz scrive:

    gianfranco che hai scritto il 12 dicembre
    HAI LA MIA PIU’COMPLETA SOLIDARIETA’.
    questi per sessantanni ci hanno preso per il sedere. nelle sezioni dell’MSI ci venivano a chiamare camerati, ci parlavano di tutte le cose più belle del mondo e noi a crederci e a votarli. Risultato: loro onorevoli a 30000 euri al mese (quelli che si vedono, poi ci sono quelli sottobanco)e a fare tutte le ammucchiate di questo mondo con chicchessia per questioni di soldi e di potere, noi ad arrabbattarci a 1000 euro al mese e fortunato chi ha un lavoro. Nel frattempo tanti poveri ragazzi si sono fatti ammazzare per L’IDEA; tante famiglie distrutte dal dolore, tanti padri suicidati per la disperazione di aver perduto un figlio. E loro? gli onorevoli? Fini che fa il grande statista ed evoca il fascismo come male asooluto (che se fosse un uomo, di quelli con le palle, come minimo si sarebbe dovuto suicidare, ma figurati se lo fa), poi il grande statista granata che se lo senti parlare di legalità e moralità, Falcone e Bporsellino al suo cospetto sono due poveretti, salvo andare a fare in sicilia un patto con lombardo e andare a mangiare (in tutti i sensi) i cannoli con cuffaro. Rimane ancora da chiarire quando andrà a merenda (se non c’è già stato) con vladimiro crisafulli e poi il quadro e completo.

  89. prinz scrive:

    caro ex missino che scrivi l’11 dicembre.
    Sono anch’io un ex missino (purtroppo).
    E’ duro da ammettere per noi cinquantenni, ma per tanto tempo ci siamo fatti prendere per il culo da questa gente.
    Se non fosse per i nostri poveri morti ammazzati (ONORE ETERNO) ci sarebbe da farsi solo una risata e pensare che i vari fini, granata, urso, briguglio,(DISONORE ETERNO!!!) barbareschi (che si lamentava l’altra volta di non poter vivere con il solo stipendio da parlamentare)siano solo un incidente di percorso e che per fortuna (degli italiani) la storia sta provvedendo a spazzarli via.
    Una nostra canzone alternativa tra l’altro diceva: “…nei tempi di tramonto anche i piccoli uomini hanno lunghe ombre….”. Loro non solo sono piccolissimi, sono anche INFIMI!!!!

  90. vito bonaccorso scrive:

    perchè non rendi pubblico con i rispettivi firmatari dell’emendamento 1707 salva pedofili nascosto nel disegno di legge sulle intercettazioni? CORAGGIO

  91. massimo scrive:

    TRADIRE L’ITALIA E’:
    farsi eleggere con una formazione politica,e poi sedersi con un altra formazione,tu e tutti i fli siete solo dei VOLTAGABBANA, ma la gente di voi si ricordera’ solo per essere peggio di giuda.In Sicilia ci siete riusciti,appoggiando chi e’ indagato,assieme al pd,e i benefici ai sinistri si son visti,falliti prima di iniziare,e sarei contento di vederti in faccia per dirti quanto FAI SCHIFO ALLA VERA DESTRA
    VERGOGNATI

  92. Thena scrive:

    I’m ismpresed! You’ve managed the almost impossible.