Articoli marcati con tag ‘solidarietà’

Un racconto nuovo per la Sicilia.

venerdì, 29 giugno 2012

Alla Sicilia serve un nuovo racconto politico che spazzi via facce e storie che l’hanno discreditata e demolita “legalità , cultura ,ambiente , solidarietà ,innovazione,lavoro: su questo chiederemo il consenso dei siciliani e non su formule politiche tramontate o suggestioni qualunquiste.

Il discrimine saranno i programmi, ma sopratutto le facce che li rappresentano e le loro storie e i loro esempi. Sara’questa la sola “Stella polare”che guiderà le mie scelte e le mie eventuali alleanze:serve un racconto nuovo,legalitario e colto.E che sappia dire anche molti no

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]

Fabio Granata (Fli): “Piena solidarietà a Mara Carfagna. In Campania Pdl pieno di infrequentabili”

lunedì, 22 novembre 2010

“Nell’esprimere piena solidarietà a Mara Carfagna – dice Fabio Granata, vice presidente della commissione antimafia – mi chiedo come possa ancora resistere in un contesto infrequentabile per una persona per bene come lei e come tanti amici e colleghi del Pdl campano, costretti dai vertici a condividere l’appartenenza politica con ambienti molto discutibili”.

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]

Solidarietà a Michele Santoro

mercoledì, 13 ottobre 2010

”Piena solidarietà al conduttore del programma di Raidue, “Anno Zero”, Michele Santoro. Il provvedimento di sospensione preso nei suoi confronti è grave e sproporzionato e quindi va immediatamente revocato, lo afferma Fabio Granata, deputato di Futuro e Libertà, vice presidente della commssione antimafia”.

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]

Futuro e Libertà incontra i vertici della Procura di Reggio Calabria: “Veniamo a portare solidarietà ed a raccogliere le vere priorità sulla Giustizia in Italia”

domenica, 29 agosto 2010

Italo Bocchino, Fabio Granata, Nino Lo Presti ed Angela Napoli, incontreranno lunedì alle 12, a Reggio Calabria, i vertici della locale Procura della Repubblica, dopo i gravissimi atti intimidatori subiti da parte della Ndrangheta.

Il capogruppo alla Camera Bocchino, il Vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Granata, il capogruppo in Commissoone Giustizia, Lo Presti, e la parlamentare antimafia calabrese, Angela Napoli, incontreranno il dott. Pignatone e il dott. Di Landro, portando la solidarietà del loro gruppo Parlamentare e della Commissione Nazionale Antimafia.

“Da Reggio Calabria parte un tour nelle Procure Italiane maggiormente impegnate nella lotta alle mafie, per portare la solidarietà e il sostegno della Politica e del nostro gruppo Parlamentare alle Procure maggiormente esposte e per raccogliere indicazioni e suggerimenti per una riforma della Giustizia che tenga conto delle vere emergenze e delle vere priorità del sistema giudiziario italiano”, hanno dichiarato Granata, Bocchino, Lo Presti e Napoli.

Il contrasto alle mafie rappresenta il primo punto all’odg della nostra agenda parlamentare. Servono risorse, personale e pieno sostegno politico per potenziare l’azione di contrasto alle organizzazioni criminali e alle loro connessioni con un parte della politica e della economia. Quella zona grigia che rappresenta la vera anima e la vera forza delle mafie e che va individuata e debellata senza se e senza ma.”

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]

La bella politica

venerdì, 23 aprile 2010

Legalità, identità nazionale, libertà e dignità, coesione sociale, solidarietà: questo è il nostro apporto civile, politico e culturale al Pdl. Per questo progetto abbiamo fatto confluire una storia politica antica e nobile in un nuovo contenitore politico.

Ieri Fini ha rivendicato questo patrimonio ideale e culturale, con lealtà e a viso aperto, ignorando i tradimenti vergognosi e le ipocrisie. Per questo hanno tentato di fermarlo ma non possono riuscirci.

Le idee e la politica sono più forti delle minacce, delle calunnie e del potere economico. Peccato, e che tristezza, per tanti amici piegati dalla paura e dagli egoismi.

Si va avanti. Vedremo chi avrà filo più lungo e maggior volontà.

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]

Intimidazione alla Soprintendente di Ragusa, Granata:”Piena solidarietà e condivisione dell’operato sull’istituzione del Parco degli Iblei”

venerdì, 29 gennaio 2010

“Esprimo il vivo sdegno e la ferma condanna per il vile atto intimidatorio di cui è stata vittima la Soprintendente ai Beni Culturali di Ragusa, Vera Greco, e Le confermo la vicinanza, in questi momenti difficili, delle Istituzioni regionali e nazionali”.

Questo il messaggio trasmesso dal Vicepresidente della Commissione Nazionale Antimafia, On. Fabio Granata, alla notizia dell’atto intimidatorio subito in queste ore dalla D.ssa Vera Greco, titolare della Soprintendenza ai bb.cc. di Ragusa, raggiunta da una busta contenente tre bossoli.

“La qualità del lavoro svolto fino ad oggi dalla D.ssa Greco – ha aggiunto Granata -, unita alle sue doti morali ed umane, necessitano una pronta risposta degli inquirenti e delle istituzioni. Per tale ragione ho già contattato il Comandante provinciale dei Carabinieri di Ragusa, raccomandando la massima vigilanza sulla vicenda ed ho già preannunciato una mia visita ufficiale alla Soprintendenza iblea, nel corso della quale esprimerò tutta la vicinanza delle istituzioni e della Commissione nazionale Antimafia”.

“A Vera Greco – conclude Granata – ho invece rivolto l’invito ad andare avanti senza timore nel suo qualificato lavoro, proprio a partire dall’istituzione del nuovo Parco degli Iblei, attorno al quale si stà sviluppando una dialettica difficile da gestire, ma assolutamente indispensabile per la salvaguardia del territorio. Il mio assenso convinto vuole rappresentare la capacità di questa terra di saper conservare identità e vocazione, rifuggendo da piccoli e grandi interessi particolari per sposare e rilanciare un grande progetto di tutela e sviluppo”.

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]

Solidarietà affettuosa a Berlusconi. Attenzione ad istigazione

lunedì, 14 dicembre 2009

Il Presidente Silvio Berlusconi ha la solidarietà affettuosa di tutto il Pdl per il folle gesto subito e alcuni commenti di esponenti dell’opposizione sono gravissimi e irresponsabili, poiché anche se il gesto di Milano è quello di un folle, nessuno può permettersi di parlare di istigazione senza determinare il rischio di emulazioni.

Restano forti perplessità sulla efficacia della tutela del Premier.

Condividi
[Facebook] [MySpace] [Technorati] [Twitter] [Windows Live] [Email]